Due medaglie continentali per l’Italia nel Circuito F/350 in Germania: Claudio Fanzini si laurea Campione Europeo 2019. Argento per Massimiliano Cremona. In Portogallo, medaglie d’argento e di bronzo per 4 piloti azzurri nel Campionato Europeo Moto d’Acqua Endurance.

Grandi festeggiamenti il 28 settembre 2019 a Bad Saarow (Germania), per due piloti italiani nel Campionato Europeo F/350 in tappa unica.

Claudio Fanzini, il campione monticellese di Caorso portacolori dell’Effeci Racing Team (foto in apertura), ha dominato la gara vincendo tutte e tre le manches disputate e chiudendo l’Europeo con 1200 punti e la medaglia d’oro.  

Sui 9 partenti nell’Europeo, gli unici piloti in grado di tenergli testa sono stati il piacentino Massimiliano Cremona (AMD San Nazzaro) e il ceco David Loukotka.

Cremona ha incamerato l’argento (con 825 punti) mentre il bronzo è finito nelle mani di Loukotka (525 punti).

Appena fuori podio, il piacentino Marco Malaspina (Circolo Nautico Chiavenna), che ha chiuso al 4° posto della classifica finale (a 394 punti).

Una grande soddisfazione per Claudio Fanzini, che, oltre al titolo mondiale di questa categoria conquistato lo scorso 8 settembre a Jedovnice in Repubblica Ceca, può aggiungere al suo ricco palmares anche il titolo europeo F/350 stagione 2019 (il terzo ottenuto in carriera dopo quelli del 2015 e del 2018).

A Bad Saarow si è disputato anche l’Europeo F/500 in tappa unica.

Il titolo 2019 F/500 è andato al polacco Marcin Zielisnki con 1100 punti; argento all’ungherese Attila Havas che corre con licenza austriaca (punti 925); bronzo allo slovacco Robert Hencz, che ha chiuso a quota 869 punti.

Sesto posto nella classifica finale (con 395 punti) per Giuseppe Rossi, il piacentino portacolori del Circolo Nautico Chiavenna.

Classifiche complete su: www.uim.sport

 

 

 

PORTIMAO (PORTOGALLO) 27-29 settembre 2019

Si è concluso domenica 29 settembre a Portimao, in Portogallo, il Campionato Europeo UIM-APB Moto d’Acqua Endurance.
L’Europeo Aquabike era in prova unica e quindi al termine della gara portoghese sono stati eletti i campioni 2019.
Ottimi risultati per due coppie di piloti azzurri presenti a Portimao: l’equipaggio dello Yacht Club Como MILA CVC, con i comaschi Luca Vecchiori e Christian Stefano Bousquet, ha conquistato la medaglia d’argento nella classe Runabout GP2; il titolo europeo è andato ai monegaschi Jean-Pierre Bessero e Gerard Pouget.

Il duo azzurro della Jet-Fly Aquabike, con il bergamasco Michele Cadei e il vicentino di Montecchio Maggiore Antonio Tadiello, ha chiuso invece l’Europeo Endurance con due medaglie: quella di bronzo nella Runabout GP1 e quella d’argento nella Runabout GP1 Veteran.

A laurearsi campioni europei 2019 in entrambe le classi sono stati i portoghesi Augusto e Bruno Fernandes.

Info e risultati completi su: www.uim.sport e www.aquabike.net