Motonautica Radiocomandata 2021: eletti a Viareggio domenica 10 ottobre i Campioni Italiani categorie Durata e a Rogeno (LC), domenica 3 ottobre i Campioni Italiani categorie Elettrici.

image_pdfimage_print

Sul litorale toscano di Viareggio (Lucca), sabato 9 e domenica 10 ottobre, si è  concluso il Campionato Italiano di Radiocomandata categorie FSR Durata (DC e DD-27), in tappa unica e dunque valido per l’assegnazione dei Titoli Nazionali 2021.

Due le gare che i piloti iscritti nelle categorie di Durata hanno affrontato nel corso di  questa manifestazione organizzata dall’ASD Funjet, in località San Rocchino (comune di Massarosa).

Nella DD-27 titolo tricolore a Valter Seljak; il triestino del Funjet con la vittoria di Gara1 e il terzo posto in Gara2, si è aggiudicato il Titolo Italiano 2021 (il secondo in carriera dopo quello ottenuto in questa classe lo scorso anno); sul podio viareggino alle spalle di Seljak, è salito Guido Spada: il pilota dello Yacht Club Como Mila-CVC, autore di due ottimi secondi posti nelle due gare disputate, con 600 punti finali si è aggiudicato l’argento tricolore; il bronzo è finito invece nelle mani di Tiziano Orsatti (Funjet), con un 4° ed un 1° posto in gara e 569 punti totali conquistati.

Nella DC, il titolo italiano 2021 è andato invece a Guido Spada; il campione comasco si è imposto in modo piuttosto netto, grazie ad un buon secondo posto in Gara1 e alla vittoria di Gara2 (700 punti totali per Spada che in carriera aveva già conquistato altri 6 titoli italiani della classe DC); argento tricolore ad Alessandro Rufo, portacolori del Funjet, con un 1° ed un 4° posto nelle due Gare e 569 punti finali. Tiziano Orsatti, anche in questa classe, ha chiuso il Campionato Italiano con il terzo posto assoluto, medaglia di bronzo nazionale con 396 punti finali.

 

 

 

Radiocomandata modelli Elettrici da Rogeno

A Rogeno in provincia di Lecco, domenica 3 ottobre scorso si è disputata la prova finale del Campionato Italiano di Radiocomandata dei radiomodelli Elettrici (Cat. Mono, Eco e Hydro).

La manifestazione, organizzata dallo Yacht Club Como MILA – CVC con la collaborazione e il patrocinio gratuito del Comune di Rogeno, ha visto i piloti modellisti competere nelle varie classi al fine di eleggere i Campioni Italiani di categoria.

Questi i piloti a podio nelle varie classi della gara lombarda: nella Eco Expert: 1° Giambrone Riccardo; 2° Fabio Taroni; 3° Guido Spada. Nella H1: 1° Gherado Gasparin; 2° Gianluca Conselvan; 3° Fedele Ropso. Nella M1: 1° Davide Tiengo; 2° Riccardo Giambrone; 3° Giorgio Scognamiglio.

Nella M2: 1° Gherardo Mioc; 2° Riccardo Giambrone; 3° Gianfranco Polito. Mioc ha vinto anche la gara della MH Open, regolando rispettivamente Fabio Taroni e Gherardo Gasparin.

Infine, nella MM: 1° Giorgio Scognamiglio; 2° Gianluca Conselvan e 3° Riccardo Ferraro.

Al termine di quest’ultima gara di Campionato Italiano sono stati eletti i Campioni Nazionali.

 

Classifica finale Campionato Italiano Radicomandata modelli Elettrici anno 2021

(Oro, Argento e Bronzo):

Eco Expert: 1. Taroni Fabio (Yacht Club Como MILA – CVC) p.1400; 2. Turrini Andrea (C&B Racing Team) p.1052; 3. Spada Guido (Yacht Club Como MILA – CVC) p.952

H1: 1° Gasparin Gherado (C&B Racing Team) p.1025; 2° Conselvan Gianluca (Club Mot. Radiocomandata Chioggia) p.596; 3° Mioc Gherardo (Circolo Nautico Campogalliano) p.527

M1: 1° Scognamiglio Giorgio (C&B Racing Team) p.1325; 2° Conselvan Gianluca (Club Mot. Radiocomandata Chioggia) p.1150; 3° Taroni Fabio (Yacht Club Como MILA – CVC) p.863

M2: 1° Gherardo Mioc (Circolo Nautico Campogalliano) p.800; 2° Giambrone Riccardo (Yacht Club Como MILA – CVC) p.600; 3° Castegnetti Claudio (Circolo Nautico Campogalliano) p.394

MM: 1° Conselvan Gianluca (Club Mot. Radiocomandata Chioggia) p.1500; 2° Ferraro Riccardo (Club Mot. Radiocomandata Chioggia) p.1200;  3° Scognamiglio Giorgio (C&B Racing Team) p.1065

 

 

 

 



X