Conclusa ad Anzio (Roma) la seconda tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua 2020.

image_pdfimage_print

La seconda tappa del Campionato Italiano di Moto d’Acqua 2020, Grand Prix Anzio Aquabike – Trofeo Regione Lazio, si è conclusa oggi ad Anzio, sul litorale pontino.

Due giorni di gara emozionanti e avvincenti organizzati e coordinati dalla Società Organizzatore dell’evento, la Cast Sub Roma 2000, e dal Delegato Regionale FIM/Lazio Fabio Bertolacci.

Presente in campo gara anche il Presidente FIM Vincenzo Iaconianni che ha apprezzato il gran lavoro e lo sforzo organizzativo affinché tutto si svolgesse nel rispetto delle normative anti Covid-19.

Quasi un centinaio i piloti che hanno preso parte alle gare di Anzio, un numero maggiore rispetto a quelli che avevano partecipato alla prima tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua, disputata in Puglia a Santa Cesarea Terme (LE) lo scorso 17-19 luglio.

Sabato sera, presso il Ristorante Maraschino, sono stati premiati i piloti Moto d’Acqua per la stagione agonistica 2019.

Domenica pomeriggio al termine delle competizione, come da prassi, si sono tenute le Premiazione di Gara.

 

Le gare di Anzio sono state trasmesse in diretta streaming sul profilo Facebook della Federazione Italiana Motonautica.

 

 

RISULTATI DI GARA

– Ski F1 (foto in apertura)

Ha vinto Matteo Benini, secondo Daniele Piscaglia, terzo Nicola Piscaglia.

 

– Ski F1 Veterans

Ha vinto Gianfranco Oliveri, secondo Giuseppe Donà, terzo Andreas Reiter

 

– Ski F2

Ha vinto Matteo Benini, secondo Daniele Piscaglia, terzo Fabrizio Calzi

 

– Ski F3

Ha vinto Mattia Castiglioni

 

– Runabout F1

Ha vinto Mattia Fracasso, secondo Lorenzo Benaglia, terzo Manuel Reggiani

 

– Runabout F1 Veterans

Ha vinto Lorenzo Benaglia, secondo Pierpaolo Terreo, terzo Gianluca Musetto

 

– Runabout F2

Ha vinto Sabato Pontecorvo, secondo Juri Tiozzo, terzo Salvatore Babo

 

– Runabout F4

Ha vinto Paolo Paesani, secondo Roberto Mariani, terzo Federico Boretto

 

– Runabout F4 Femminile

Ha vinto Sara Nucera, seconda Cristina Malucelli, terza Gaia Costacurta

 

– Freestyle

Ha vinto Roberto Mariani, secondo Alberto Camerlengo, terzo Massimo Accumulo

 

– Endurance Unica

Ha vinto Alfio Galiano, secondo Juri Tiozzo, terzo Fabio Guarda

 

– Spark Giovanile 15 – 18

Ha vinto Calogero Piparo, secondo Alessandro Fracasso, terzo Davide Pontecorvo

 

– Spark Giovanile 12 – 14

Ha vinto Carolina Vernata, secondo Antonio Retta, terzo Emanuele Pontecorvo

 

 

È stata una due giorni di gare perfetta – ha dichiarato Giorgio Viscione Presidente della Commissione Moto d’Acqua – clima meteo ottimo, tanti piloti al via e nessun problema in campo gara. Ringrazio Fabio Bertolacci, le autorità, i giudici, la segreteria gare della Federazione e tutti coloro che si sono impegnati per fare in modo che la gara si svolgesse nel pieno rispetto delle normative relative all’emergenza sanitaria”.

 

Prossimo appuntamento con il Campionato Italiano Moto d’Acqua a Giuliano in Campania (Na) il 16-18 ottobre.



X