Specialità aperta a tutti, dove i piloti e gli equipaggi possono mettere in pratica le proprie capacità tecniche e di navigazione.

Sono ammessi all’Attività Diporto i conduttori regolarmente tesserati a Società affiliata alla F.I.M. in possesso di abilitazione al comando e condotta di unità da diporto (patente nautica) ove richiesta.

Le attività previste nelle specialità Diporto si dividono in:

Regolarità – Inseguimento – Slalom – Rally Competition – Gare di velocità di durata/in linea.

Per tutte le specialità sono previste gare regionali/interregionali e Campionati Italiani.

Inoltre possono essere organizzate manifestazioni promozionali per: Raid – Raduni – Prove di abilità marinara (caccia al tesoro, gimkane).

 

REGOLARITA’

Per gare di regolarità si intende la gara in cui i partecipanti dichiarano in fase di iscrizione la velocità media la quale dovrà essere costantemente tenuta dalla partenza all’arrivo superando i controlli palesi e segreti predisposti lungo il percorso.

 

INSEGUIMENTO

La gara è svolta da unità omogenee per tipo e motorizzazione.

I concorrenti gareggiano contro il tempo in batterie di due e partendo ognuno a metà del rettilineo opposto determinando la formula ad inseguimento.

 

SLALOM

Lo slalom viene disputato da due unità omogenee per tipo e motorizzazione per ogni manche.

I percorsi paralleli sono delimitati all’inizio ed alla fine da due boe e dimensioni maggiori di quelle poste lungo lo stesso.

REGOLARITA’

Per gare di regolarità si intende la gara in cui i partecipanti dichiarano in fase di iscrizione la velocità media la quale dovrà essere costantemente tenuta dalla partenza all’arrivo superando i controlli palesi e segreti predisposti lungo il percorso.

INSEGUIMENTO

La gara è svolta da unità omogenee per tipo e motorizzazione.

I concorrenti gareggiano contro il tempo in batterie di due e partendo ognuno a metà del rettilineo opposto determinando la formula ad inseguimento.

SLALOM

Lo slalom viene disputato da due unità omogenee per tipo e motorizzazione per ogni manche.

I percorsi paralleli sono delimitati all’inizio ed alla fine da due boe e dimensioni maggiori di quelle poste lungo lo stesso.

MATCH RACE

Una gara di match race è svolta ad eliminazione diretta dove i concorrenti gareggiano contro il tempo e si svolge in due manches. Le imbarcazioni sono identiche per tipo e motorizzazione.

No Events


Settore Diporto

Anna Branciforti

 emal: a.branciforti@fimconi.it

tel. 02/70163509

X